Il valore della scrittura collettiva per imparare a collaborare nel mondo post-covid

Come si redige un testo di gruppo? E perché oggi è così importante imparare a scrivere insieme? Partirà il 3 febbraio il corso online intitolato “Dalla scrittura collettiva di Don Milani alla scrittura collaborativa di oggi”, realizzato da Scuola Capitale Sociale in partnership con l’Istituzione Don Milani del Comune di Vicchio e l’Università Cattolica di Milano. Il corso si rivolge a docenti, studenti, volontari, amministratori pubblici o di imprese che sentano l’esigenza di un’interazione migliore.

Scoprire il significato attuale della pedagogia di Don Milani in epoca digitale e di interazione a distanza per rilanciare quelle le pratiche di scrittura collettiva avviate più di cinquant’anni fa e oggi utili a qualunque gruppo che desideri cooperare e progettare insieme. Queste le finalità del corso online intitolato “Dalla scrittura collettiva di Don Milani alla scrittura collaborativa di oggi”, realizzato da Scuola Capitale Sociale in partnership con l’Istituzione Don Milani del Comune di Vicchio e l’Università Cattolica di Milano.

In partenza il 3 febbraio, il corso è destinato a docenti, studenti, volontari, amministratori pubblici o di imprese e a chiunque senta l’esigenza di una migliore interazione in ambito professionale o nel proprio contesto di vita, il corso offre ai partecipanti un’analisi tecnica e teorica della metodologia di lavoro della scuola di Barbiana. Alternando momenti di lezione frontale a laboratori e attività in piccoli gruppi, il percorso si propone di riscoprire il significato attuale della pedagogia di Don Milani proprio a partire dalle pratiche di scrittura collettiva sperimentate con i suoi ragazzi più di cinquant’anni fa.

Come si redige un testo di gruppo? E perché oggi, in epoca di post-emergenza, è così importante imparare a scrivere insieme? Il corso cerca di rispondere a questi interrogativi riservando particolare attenzione alle opportunità offerte dal digitale e dalle nuove tecnologie. Accanto a un’indagine sulla figura di Don Milani e sul suo innovativo modello di didattica, il programma prevede infatti lezioni di approfondimento dedicate alla scrittura collaborativa online, tecnica diventata ormai prassi obbligata per qualunque gruppo o organizzazione si trovi ad interagire a distanza.

In questo senso, il corso si avvarrà del contributo scientifico di docenti e ricercatori del Cremit, il centro di ricerca sull’educazione ai media, all’innovazione e alla tecnologia dell’Università Cattolica di Milano, con moduli didattici a cura di Pier Cesare Rivoltella, Enrica Bricchetto, Michele Marangi, Stefano Pasta e Marco Rondonotti. Prevista inoltre la preziosa testimonianza di alcuni ex-allievi della scuola di Barbiana e un intervento di Leandro Lombardi, presidente dell’Istituzione Don Milani del Comune di Vicchio (FI).

Il corso, composto da 4 incontri con cadenza settimanale, partirà il 3 febbraio e si terrà online sulla piattaforma Zoom di Scuola Capitale Sociale. Per iscriversi è necessario versare un contributo di partecipazione pari a 50 euro (30 per studenti) entro il giorno 1 febbraio. Per qualsiasi informazione rivolgersi a segreteria@scuolacapitalesociale.it o visitare la pagina dedicata.

Fonte: https://www.italiachecambia.org/2021/01/scrittura-collettiva-imparare-collaborare-mondo-post-covid/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.