GIUSTIZIA: EX ALLIEVI BARBIANA A NAPOLITANO, FACCIA OBIEZIONE COSCIENZA

Pubblicato il Pubblicato in Senza categoria

Il presidente della Repubblica faccia ”obiezione di coscienza ogni volta che e’ chiamato a promulgare leggi che insultano nei fatti lo spirito della Costituzione”. E’ quanto chiedono in una lettera allo stesso Capo dello Stato alcuni ex allievi di don Lorenzo Milani.

Nella missiva (firmata da 12 ex ‘ragazzi’ di Barbiana fra cui Francuccio Gesualdi) si afferma che ”stiamo assistendo ad un uso costante della legge per difendere l’interesse di pochi, addirittura di uno solo”, cioe’ il Presidente del Consiglio che ”in nome dei propri guai giudiziari punta a demolire la magistratura e non si fa scrupolo a buttare alle ortiche migliaia di processi pur di evitare i suoi”.

Gli ex ragazzi di don Milani, chiedono a Napolitano ”chiare parole di condanna per lo stato di fatto che si e’ venuto a creare” e ”soprattutto” di ”fare trionfare la sostanza sopra la forma, facendo obiezione di coscienza ogni volta che e’ chiamato a promulgare leggi che insultano nei fatti lo spirito della Costituzione”.

Fonte: www.asca.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *