La crisi economica la pagano i redditi più bassi. E non è un luogo comune

Pubblicato il Pubblicato in Senza categoria

Un’analisi de LaVoce conferma come la crisi economica abbia colpito tutti i redditi, ma in misura maggiore quelli più bassi.

Quella che spesso passa per essere un luogo comune è in realtà il bilancio più condensato e sintetico di anni di cruenta crisi economica. Quella che è spesso considerata come l’espressione populista e pressappochista dei “soliti scocciatori” è invece la fotografia più nitida del disagio sociale, della reale e innegabile condizione che vivono centinaia di migliaia di italiani.

Insomma, la locuzione “la crisi l’hanno pagata e la stanno pagando i più deboli” è tutto fuori che propaganda strumentale. Un concetto, sul quale cerchiamo da tempo di focalizzare l’attenzione e cui hanno fatto riferimento appelli più o meno efficaci alla politica e alle istituzioni, che viene rafforzato dai riscontri degli indicatori economici e dalle analisi sinottiche condotte in queste ultime settimane.

Clicca qui per leggere tutto l’articolo su www.fanpage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *