Jeeg Robot D’Acciaio

Pubblicato il Pubblicato in Senza categoria

Jeeg Robot

Per la rubrica cartoni animati story, oggi parleremo di Jeeg Robot D’Acciaio (Kotetsu Jeeg) un anime di 46 episodi del 1975, prodotto dalla Toei Animatiom, disegnato da Tatsuya Yasuda e andato in onda per la prima volta in Italia nel 1979, riscuotendo numerosi consensi.

La storia racconta la storia di Hiroshi Shiba, un pilota di Formula 1 e campione di stato, che dopo un grave incidente in cui doveva essere morto, si ritrova senza un graffio, facendo intuire, a chi di dovere, di possedere dei doni non umani.

Ma torniamo indietro, a quando il padre, l’archeologo Shiba, durante degli scavi trovò una campana di una popolazione scomparsa, ma con una tecnologia avanti alla nostra. La targa della campana riportava una scritta dove si parlava del ritorno di questo popolo dopo millenni di letargo. A causa di un esplosione, Hiroshi perde quasi la vita, ma grazie all’ingegnoso padre, e alla campana rimpicciolita inserita nel petto, torna in vita con potere elettromagnetici.

Dopo 25 anni dal ritrovamento, la profezia riportata sulla campana si avvera, difatti, ecco arrivare sulla terra la regina Himika e il popolo Aniba, composto da mostri di qualsiasi tipologia, che rivendicano il suolo giapponese.
Dopo aver capito che tutto ciò di cui ha bisogno è in mano al Dott, Shiba, la regina manda i suoi scagnozzi a prelevare il dottore, ma senza riuscirci, poiché cade in un burrone e viene salvato da Miwa la sua assistente, che impaurita, lo porta subito da Hiroshi che ha appena vinto il titolo di stato.

Prima di morire, il dottore consegna al figlio Hiroshi una collana e dei guanti con appeso un ciondolo particolare che farà comunicare Hiroshi potrà comunicare con la coscienza del padre inserita in un cervello elettronico, che ogni volta ce ne sarà bisogno, darà dei consigli al figlio.

Se la collana ha questo potere, allora in guanti a cosa servono? Sono capaci di far trasformare Hiroshi in umanoide e dopo una capriola, nella testa di Jeeg Robot D’Acciaio, che verrà poi unita alle braccia, gambe e busto che Miwa butterà dal cielo con il Big Shooter.

Jeeg avrà l’arduo compito di distruggere la regina Himika, che per paura di perdere invoca l’aiuto del malvagio Imperatore delle tenebre, che la uccide fregandole il trono accompagnato dal generale Flora.
Hirishi cercherà di distruggere il generale Flora, una bellissima donna, che dopo qualche tempo, capirà la malvagità dell’Imperatore delle tenebre e si unirà a Jeeg.

Jeeg Robot ha numerose armi quali: il maglio perforante, raggio Delta, Super neutroni, raggi gamma, raggio protonico, missili perforanti, bazooka spaziale, scudi rotanti, tutte le armi che gli consentiranno, nella battaglia finale, di distruggere, l’Imperatore delle tenebre.

Via | cinetivu.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *