Paradisi fiscali, 1.518 sono marchigiani

Pubblicato il Pubblicato in notizia

Il 25% degli italiani residenti nei paradisi fiscali è originario dell’ Emilia Romagna. Lo rivela l’Agenzia delle entrate. Il fatto è in maniera indiscussa legato alla vicinanza con San Marino, molti cittadini nati in Emilia Romagna cambiano residenza nel piccolo stato per motivi fiscali.

6.263 emiliani-romagnoli hanno dichiarato di risiedervi, distaccano con un certo margine gli originari della Lombardia e quelli del Lazio, rispettivamente con 4.243 e 2.934 cittadini residenti in paradisi esteri. In classifica c’è poi la Liguria al quarto posto e il Piemonte sopra la soglia dei 2.000 residenti all’estero.

Una massiccia presenza in paradisi fiscali è anche quella dei marchigiani: ben 1.518, la maggior parte a San Marino, che piazza la regione al sesto posto,poi c’è il Veneto (1.659) e la Campania (1.544).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *