Discorso di Barack Obama al Cairo

Pubblicato il Pubblicato in Senza categoria

il Presidente Obama parla al mondo musulmano sottolineando che siamo tutti sulla stessa barca, e che quindi nessun uomo e nessun popolo e nessuna potenza economica e militare può pensare di fare la guerra al resto del mondo, perchè è come fare la guerra a sè stessi. La via è la convivenza pacifica, smettiamola col mostrare i muscoli come fanno i bulli, cresciamo nella consapevolezza che la globalizzazione è l’occasione per una trasformazione etica e spirituale del pianeta terra e dei suoi abitanti, tutti uguali sotto questo cielo.

«Agli Stati Uniti non interessa mantenere l’esercito in Afghanistan» e «i Palestinesi devono smettere di attaccare Israele, e Israele di formare nuovi insediamenti. Sei milioni di ebrei sono stati uccisi dal Terzo Reich. Negare questo fatto è assurdo e odioso. Minacciare Israele di distruzione è profondamente errato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *